Notizie flash
Student KIT” progetto che ha l'obiettivo di fornire agli studenti di ogni ordine e grado gli strumenti per raggiungere risultati ottimali attraverso un metodo di studio efficace e motivante. Maggiori informazioni
 
Menù principale
Home
Notizie
Download
Web link
Contattaci
Cerca
FAQ
Forums
Piattaforma didattica
Recupero disciplinare
Accesso utenti





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Senza Macchia
Scritto da Alberto Bulzatti   
mercoledì 10 dicembre 2014

SENZA MACCHIA - Incontri di sensibilizzazione sull'uso consapevole e responsabile della rete internet e dei social network in difesa della propria persona, immagine e reputazione online e offline.

Gli incontri - organizzati su richiesta presso le singole istituzioni scolastiche - sono rivolti a studenti, genitori e docenti finalizzati all'utilizzo responsabile e consapevole delle nuove tecnologie in difesa di se stessi e della propria immagine e reputazione nel tempo.  Image

Minori e adolescenti spesso si appropriano delle tecnologie utilizzandole inconsciamente ignari delle potenzialità che esse rappresentano nella costruzione del proprio percorso di apprendimento, ma anche dei rischi a cui possono andare incontro se il loro uso non é dettato da norme e regole sicure. 

Il progetto prevede un primo incontro di due ore in cui:

1. gli studenti potranno approfondire la conoscenza dei nuovi media e ricevere informazioni sull'uso consapevole e sicuro del web ed in particolare dei social network.  

2. i genitori degli alunni e gli insegnanti potranno riflettere sull'iterazione genitore-figlio e insegnante-alunno, su come esercitare il proprio ruolo in forma consapevole e quali modalità adottare per affrontare il tema "Uso delle nuove tecnologie nella comunicazione e nella condivisione delle informazioni: rischi ed implicazioni".

DESTINATARI
L'iniziativa si rivolge ai ragazzi della scuola secondaria di primo e secondo grado e agli adulti coinvolti nella loro tutela, quali genitori e insegnanti. Partecipando alle attività proposte si potranno conoscere i rischi connessi all'uso delle tecnologie nella comunicazione e nella condivisione delle informazioni ed in particolare di quelle personali.

SOGGETTI PROPONENTI
ITIS “C. Zuccante” Venezia-Mestre , Rete Privacy

IN COLLABORAZIONE CON 
Studio Bulzatti di Venezia-Mestre, Reputazione Politica di Venezia-Mestre.

REFERENTE PROGETTO
Alberto Bulzatti, docente e ingegnere, coordinatore della Rete Privacy e Nuove Tecnologie – Venezia, consulente tecnico per il Tribunale di Venezia, esperto di informatica forense, di privacy e di tecnologie applicate alla comunicazione.

INFORMAZIONI
Per informazioni contattare la Rete Privacy info[at]reteprivacy.it o il coordinatore della rete Alberto Bulzatti mob. 338 5442434.

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 10 dicembre 2014 )
 
Student KIT
Scritto da Alberto Bulzatti   
mercoledì 10 dicembre 2014

STUDENT KIT - Metodi e strategie per studiare efficacemente con il minimo sforzo

Image Con il nuovo anno scolastico riparte il progetto denominato “Student KIT” che ha l'obiettivo di fornire agli studenti di ogni ordine e grado gli strumenti per poter affrontare l'anno scolastico in modo propositivo, e di raggiungere risultati ottimali attraverso un metodo di studio efficace e motivante.

Il progetto prevede un primo ciclo di tre incontri della durata di due ore ciascuno durante i quali verranno affrontate, in modo innovativo ed efficace, le seguenti tematiche: motivazione allo studio, autostima, i processi e le tecniche di apprendimento. Successivamente sono previste alcune lezioni di approfondimento sui temi: gli stili di apprendimento, prendere appunti, i metodi di studio e le tecniche di memorizzazione, la presentazione del proprio lavoro, la preparazione alle verifiche scritte e orali, le mappe concettuali.

Un percorso didattico che spiega ed insegna in modo semplice tutte le abilità e i trucchi per studiare meglio ed ottenere il massimo dei risultati con il minimo sforzo. Durante gli incontri saranno sviluppati tutti i concetti alla base delle abilità che influenzano maggiormente le prestazioni scolastiche e saranno offerti consigli per potenziare e sviluppare le capacità di studio indipendentemente dall'indirizzo scolastico scelto.

La partecipazione al progetto Student KIT permetterà in particolare di:

  • conoscere le problematiche e l'importanza della motivazione, di porsi un obiettivo, della forza di volontà e dell'impegno;

  • accrescere l'autostima e la sicurezza in se stessi;

  • individuare il proprio stile di apprendimento per sfruttare a fondo i propri punti di forza e intervenire sui propri punti deboli, adottando opportune strategie;

  • ottenere il massimo dalle lezioni imparando a prendere appunti nel modo più efficace;

  • acquisire un metodo di studio che velocizzi il processo di apprendimento e permetta di ricordare più a lungo;

  • presentare compiti e progetti in modo efficace;

  • utilizzare le mappe concettuali e strutturali per studiare e per memorizzare con maggiore efficacia il materiale di studio.

Queste abilità – fondamentali negli studi, ma anche nel mondo del lavoro – saranno trattate in dettaglio con consigli e prove pratiche, esempi reali e test di autovalutazione che permetteranno di valutare e misurare i propri livelli di apprendimento e di capacità, di svilupparli e di applicarli nello studio.

Attualmente il progetto si sta svolgendo presso l'Istituto Tecnico Industriale Statale “C. Zuccante” di Venezia-Mestre coinvolgendo numerosi studenti di diverse classi. Nei prossimi mesi si prevede l'attivazione del progetto presso le scuole e gli istituti delle provincie di Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno e nelle provincie dell'Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Per informazioni e per prenotare l'attività Student KIT presso il proprio istituto:

Didatticamente.net
Mestre-Venezia
info[at]didatticamente.net
mobile 338 5442434
fax 02 700406175
www.didatticamente.net

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 10 dicembre 2014 )
 
Circolare di chiarimento sulle assenze
Scritto da Alberto Bulzatti   
venerdì 03 ottobre 2008

Il Ministro Renato Brunetta
Renato Brunetta

Il 5 settembre 2008 il ministro Brunetta ha emanato una circolare per chiarire alcuni punti controversi dell'art. 71 del DL 112 convertito in legge n. 133 del 2008 (assenze dal servizio dei pubblici dipendenti)

Il chiarimento più importante riguarda il passo “nei primi dieci giorni di assenza è corrisposto il trattamento economico fondamentale con esclusione di ogni indennità o emolumento, comunque denominati, aventi carattere fisso e continuativo, nonché di ogni altro trattamento economico accessorio”.

La circolare chiarisce che la trattenuta opera per ogni episodio di assenza (anche di un solo giorno) e per tutti i dieci giorni anche se l’assenza si protrae per più di

dieci giorni. Dopo i 10 giorni si applica il regime giuridico - economico previsto dai CCNL ed accordi di comparto per le assenze per malattia.

Altro chiarimento riguarda le visite specialistiche, terapie e accertamenti diagnostici: il d.l. n. 112 del 2008 non ha modificato le modalità di imputazione delle assenze in questione.

Solo se l’assenza per effettuare visite specialistiche, cure o esami diagnostici - ricorrendone i presupposti - è imputata a malattia, si applica il nuovo regime sia per quanto concerne le modalità di certificazione, sia per quanto riguarda la retribuzione.

Altri argomento affrontati nella circolare:

le assenze per malattia dovute a patologie gravi che richiedono terapie salvavita
lavoro part-time dei dipendenti affetti da patologie oncologiche per i quali residui una ridotta capacità lavorativa, anche a causa degli effetti invalidanti di terapie salvavita.

Scarica la circolare

A cura di Lalla
Fonte: Orizzontescuola.it

Ultimo aggiornamento ( venerdì 03 ottobre 2008 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 6 di 12
TG Scuola

Senato della Repubblica

Sondaggio
Che tipo di servizi vorresti trovare in questo portale?
 
Chi è online
Abbiamo 1 visitatore online
© 2014 DidatticaMente.net - Il portale per la didattica e la comunicazione
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.